Joan Cruyff Il profeta del gol

Se ne è andato il calciatore che venne dal futuro. Dopo Diego Armando Maradona il giocatore più forte. Da dire che se ne va l’uomo ma non quello che ha fatto. Chi lo vide giocare ai mondiali nel 1974 capì che il calcio non è solo difendere una porta e pensare al risultato. Il calcio è gioco totale, è filosofia, arte, politica.

Il calcio non è semplice risultato, è gioia, divertimento, creatività, genialità. Cruyff possedeva queste caratteristiche.

Oggi nel tempo del revisionismo, della restaurazione egli lascia.

cruyff 2

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...