“Cartella pazza” della Gori, fattura da oltre 7mila euro recapitata a San Gennaro

Una bolletta da 7.150 euro: un colpo, naturalmente, per l’utente di San Gennaro Vesuviano che si è visto recapitare una “cartella pazza” dalla Gori. A denunciare la super-fattura ricevuta dal gestore idrico è Antonio Nunziata, noto chef di San Gennaro Vesuviano e da sempre impegnato nel civile e nel sociale, presidente tra l’altro dell’associazione Cuochi del Vesuviano e del Nolano.

È a lui, infatti, che è giunta la più classica delle “cartelle pazze”, che a quanto pare sarebbe addebitabile ad una perdita d’acqua avvenuta però all’esterno dell’abitazione di Nunziata. Un guasto più volte denunciato tra l’altro proprio dallo chef ma che nulla ha a che vedere con la proprietà del professionista e docente di cucina. Naturalmente è partito il ricorso nei confronti della Gori e la storia avrà le sue evoluzioni.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...