QUARTINE AVVELENATE di Valerio Magrelli e Gerardo Vacana

Malgrado la fresca nomina del migliore tra i presidenti eleggibili (dato che molti fra i candidati più degni non hanno mai nutrito alcuna speranza), la lingua batte dove il dente duole. Così i due sottoscritti confessano in versi di non riuscire ancora ad accettare l’orrore per il 27 aprile 2013, data che vide la copula contronatura fra Partito Democratico e Popolo della Libertà. Da qui la nascita delle due quartine, la prima delle quali composta a quattro mani da Valerio Magrelli e Gerardo Vacana, la seconda (parente stretta di mostri e minotauri), redatta invece dal solo Magrelli.

I.
Contro le Larghe Offese

Il patto più osceno
del sommo spergiuro
ha il nome più puro:
Gesù Nazareno.

II.
Il berlusconismo,
malattia senile/servile del comunismo

Parlavate di Antigone la casta
ma avete preso Pasifae a modello,
ninfomane che venera la Casta
pur di farsi montare dal torello.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...