CENTO PASSI PER RICORDARE PEPPINO IMPASTATO

LA MAFIA UCCIDE IL SILENZIO PURE

36º anniversario della morte di Peppino Impastato, assassinato il 9 Maggio del 1978 a Cinisi.

Peppino Impastato ha ispirato con il suo coraggio e la sua determinazione le ira funeste di chi brutalmente, non potendolo intimidire, lo ha assassinato innalzandolo per tutta la sua vita ed oltre ad eroe; la violenza appartiene ai più deboli, mentre la lealtà dei principi e dei valori rigorosi appartiene solo ai giusti, ai forti di tempra.

Sappiamo contare? E Sappiamo insieme contare e camminare?

36 anni dopo i famosi 100 passi che separavano la casa di Peppino Impastato da Gaetano Badalamenti, lo sappiamo dire che “la mafia è una montagna di merda?”  e che oggi la situazione è ancora più drammatica ?

I tanti arresti di questi giorni ci dimostrano che le mafie non sono state sconfitte tutt’altro, si sono ramificate in tutto il paese e nelle istituzioni.

peppino vive

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...