LA GUERRA DI LETTA CONTRO I DISOCCUPATI ITALIANI

A giugno 2013 gli occupati in Italia calano dello 0,1% rispetto a maggio, parliamo dunque di 21.000 persone in meno al lavoro, e dell’1,8% su base annua, con 414.000 lavoratori in meno.

Il tasso di disoccupazione – secondo l’Istat – è pari al 55,8%.

In aumento anche la disoccupazione giovanile che sale al 39,1%.

Tra i 15-24anni nel mese di giugno sale al 39,1%, in aumento di 0,8 punti percentuali sul mese di maggio e di 4,6 punti invece su base annua.
Tra gli under 25 risultano 642.000 ragazzi alla ricerca di un lavoro.

La disoccupazione a giugno è ferma al 12,1%, presenta tuttavia questo calo di 0,1 punti percentuali, anche se resta in aumento su base annua, con un rialzo di 1,2 punti, secondo dati Istat.

Nel mese di giugno la disoccupazione varca la soglia del 12% per la terza volta consecutiva.

Il tasso di disoccupazione maschile è confermato all’11,5%, quello femminile invece è al 12,9%, cala di 0,2 punti su maggio, ma aumenta di 1,0 punti su base annua.

Il numero di disoccupati è pari a 3.089.000 diminuisce dell’1,0% rispetto al mese precedente (-31 mila) come non accadeva da un anno, ma aumenta dell’11% in termini tendenziali, con 307.000 persone in più che cercano un lavoro.

Sempre a giugno l’Istat segnala un aumento nel numero di individui inattivi fra i 15 e i 64 anni, in rialzo dello 0,3% in termini congiunturali (+39 mila unità) e dello 0,4% rispetto a dodici mesi prima (+51 mila).

In modo particolare l’aumento tendenziale di quelli che non lavorano, ma neanche sono alla ricerca di un posto è dovuto agli uomini (+120.000).

altan

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...