IL SINDACO NO PONTE

accorinti-sindaco-messina

Il nuovo sindaco di Messina è Renato Accorinti. L’esponente “No Ponte” è riuscito a spuntarla con il 52% dei voti sul candidato del centrosinistra Calabrò.

Accorinti è stato appoggiato dai movimenti, dal cattolicesimo di base e da Rifondazione Comunista, Pdci, Idv e Verdi che facevano parte della lista di Accorinti. «È una vittoria di tutti i cittadini» questo il commento a caldo del neo sindaco. «Vittoria della città per un risultato impensabile in partenza viste le forze in campo». Accordinti è arrivato al ballottaggio contro ogni previsione con “Cambiamo Messina dal basso”.

«Se è successo questo vuol dire che si sta avviando un cambiamento profondo», ha aggiunto Accorinti, che come suo primo atto abbatterà il muro provvisorio attorno a Palazzo Zanca, il municipio, «affinchè ci sia libero accesso a tutti i cittadini». «A Messina vince il cambiamento – ha sottolineato Paolo Ferrero, segretario del Prc, in una nota – anche se in questo caso Sel e M5s non stavano dalla parte del cambiamento ma dall’altra. Queste elezioni ci dicono che in Italia vi è voglia di cambiare e che vuole giustizia sociale, solidarietà, pace, tutela dell’ambiente, diritti».

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...